Siamo un’azienda di persone e siamo convinti che le scelte sostenibili e responsabili siano vincenti. Un gruppo in costante crescita attento e socialmente attivo nel quale si condividono obiettivi e traguardi.

In cantiere da una vita

La storia di FIMCO inizia nel lontano 1976, con il primo cantiere gestito, sin dal principio, con uno spiccato spirito strategico che proietta rapidamente la società tra le grandi imprese. Un percorso che, sin dai primi anni 90, vede FIMCO Spa consolidarsi come un punto di riferimento nel settore dell’edilizia civile e della riqualificazione del […]

Leggi tutto

La storia di FIMCO inizia nel lontano 1976, con il primo cantiere gestito, sin dal principio, con uno spiccato spirito strategico che proietta rapidamente la società tra le grandi imprese.

Un percorso che, sin dai primi anni 90, vede FIMCO Spa consolidarsi come un punto di riferimento nel settore dell’edilizia civile e della riqualificazione del territorio. L’impresa, nel corso del tempo, ha diversificato le attività passando dalle costruzioni alla promozione e alla gestione di interventi di project financing, fino a ridefinirsi come general contractor.

Nel 1993 la progettazione, realizzazione e immissione sul mercato del centro commerciale Auchan di Casamassima (BA), all’epoca il più grande monopiano d’Europa.

 

 

Dopo la sfida con le grandi opere è il momento di interagire con il territorio: creare valore grazie alla qualità tecnica non è più sufficiente a esprimere il potenziale e il know how dell’azienda. La visione del futuro, lo sviluppo del territorio diventano i valori trainanti di ogni attività aziendale.
Il grande impegno di tutta la compagine, l’etica di impresa, la qualità delle realizzazioni, permettono a FIMCO di lavorare in regioni strategiche per l’economia Italiana.

In Veneto, nel ’96, avvia i lavori di costruzione di magazzini nell’Interporto quadrante Europa.
L’anno dopo è a Modena per la costruzione del nuovo reparto malattie infettive del Policlinico.

Nel 1997 la società si dota di un sistema di garanzia della qualità per la pianificazione e il controllo di tutte le attività, conseguendo la certificazione ISO9000 con grande anticipo rispetto alla scadenza normativa.

In quello stesso anno, realizza la Residenza Sanitaria Assistita nel Comune di Andria (Ba).

 

 

Dal 1998 al 2002 FIMCO è responsabile della conduzione, del controllo e della custodia degli impianti di depurazione delle acque per un comprensorio composto da circa 90 comuni pugliesi. Realizza altri tre centri commerciali in Puglia e tre opifici industriali per la produzione di salotti.

L’obiettivo non è unicamente edificare ma costruire futuro grazie a logistica e infrastrutture.

 

 

Nel 2003, dopo aver acquisito aree a destinazione commerciale per 103 ettari, costituisce a Rutigliano, in provincia di Bari, la Logistica Sud Srl con la quale, dopo la fase di progettazione, inizia la realizzazione del Polo logistico Terminal Puglia.

 

 

Nel triennio 2002-2005, in soli 36 mesi, FIMCO progetta e realizza la nuova sede dell’Ospedale F. Miulli, uno dei più grandi del sud Italia, dotato di 700 posti letto e delle più innovative tecnologie. Seguono altri importanti centri residenziali, direzionali e un cinema multisala.

 

 

Nel 2005, l’impresa è ancora una volta a Casamassima (Ba) per la realizzazione di 120 alloggi nel centro residenziale “Covent Garden”, comprese le relative opere di urbanizzazione.
Quasi come per chiudere un cerchio, nel 2006 FIMCO torna nella “sua” Noci, in provincia di Bari, per il Centro Sportivo Polivalente Otrè.

 

 

Alla costante ricerca di vie sempre nuove per promuovere lo sviluppo del territorio, inizia anche la valorizzazione della storia dei luoghi grazie al recupero di bellezze architettoniche.

Dal 2007, con l’ausilio di nuove tecniche di consolidamento statico e l’impiego di soluzioni impiantistiche intelligenti, l’attività di restauro si concretizza in numerosi interventi conservativi di importanti edifici storici nel centro di Bari e di Roma.

Nel 2011, costruisce l’edificio più alto di Putignano (BA), con appartamenti esclusivi dalla cui sommità è possibile scorgere il Mar Ionio e il Mar Adriatico. Nello stesso anno, con grande orgoglio, è la volta del restauro della cripta di San Nicola in Bari.

 

 

Nel contempo vede la luce il nuovo asset societario Cala Ponte SpA, concessionaria delle aree su cui è stato realizzato il moderno porto turistico di Polignano a Mare, in esercizio dall’estate 2014. L’anno successivo, sempre a Polignano, apre al pubblico il Cala Ponte Hotel, con l’obiettivo di contribuire al successo del borgo di mare, tra le mete turistiche più amate a livello mondiale.

Si moltiplicano i recuperi di patrimoni urbani e le ristrutturazioni di masserie, come “Il Melograno” di Monopoli (BA). Vengono alla luce e risplendono resort e poli di accoglienza dedicati al mercato del turismo luxury e top quality.

FIMCO spa si è spesso fatta carico di interventi di pubblica utilità: è un’azienda di persone con la grande passione per lo sviluppo sostenibile dei luoghi, convinte che le scelte responsabili siano vincenti. Un gruppo in costante crescita, attento e socialmente attivo, nel quale si condividono obiettivi e traguardi.

 

 

Risvegliare il potenziale di ogni territorio

Il nostro impegno più forte è credere nella produttività e nella qualità, trasferendo sul  mercato imprenditoriale cultura, sicurezza, rispetto dell’ambiente e creatività. Attraverso l’edilizia, vogliamo vestire i luoghi con la bellezza di architetture e strutture di valore, capaci di generare nuova bellezza e nuovo valore per tutto ciò che le circonda. Vogliamo sfidare il tempo e lasciare alle prossime generazioni edifici che parlino di noi, come ora i palazzi storici raccontano a noi l’ingegno degli uomini e delle donne del passato.

Crediamo nello sviluppo in tutti i sensi per “costruire” in senso Fimco.

Il nostro impegno più forte è credere nella produttività e nella qualità, trasferendo sul  mercato imprenditoriale cultura, sicurezza, rispetto dell’ambiente e creatività. Attraverso l’edilizia, vogliamo vestire i luoghi con la bellezza di architetture e strutture di valore, capaci di generare nuova bellezza e nuovo valore per tutto ciò che le circonda. Vogliamo sfidare il tempo e lasciare alle prossime generazioni edifici che parlino di noi, come ora i palazzi storici raccontano a noi l’ingegno degli uomini e delle donne del passato.

Crediamo nello sviluppo in tutti i sensi per “costruire” in senso Fimco.

Progetti

Creare valore grazie alla qualità tecnica non è più sufficiente: la sfida più grande è l’interazione positiva con il territorio, il suo sviluppo.

Ospedale Francesco Miulli

Committente: Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli

Tipo di intervento: Nuova costruzione

Fine dei lavori: 2005

Tempo di esecuzione: 40 mesi

Indirizzo: Acquaviva delle Fonti (BA) , Puglia, Italia

L’ospedale Miulli, uno dei più importanti del Sud Italia, ha voluto dotarsi di una nuova sede funzionalmente e tecnologicamente avanzata, sulla base delle indicazioni proposte dallo studio di “Ospedale del Futuro” del Ministero della Sanità. Un’opera dai grandi numeri: superficie complessiva di 93.500 mcon struttura antisismica, 35.000 m2 di superficie destinata a parcheggi, 670 posti letto e 21 sale operatorie. L’ospedale è dotato di elisuperficie e impiantistica “intelligente”. L’intera struttura è stata realizzata in 30 mesi, coinvolgendo 220 imprese, 170 tecnici tra ingegneri, architetti, geometri, medici e fisici e 600 operai specializzati.

Sfoglia la galleria

Marina Cala Ponte

Committente: Cala Ponte Spa

Tipo di intervento: Nuova costruzione

Fine dei lavori: 2014

Tempo di esecuzione: 12 mesi

Indirizzo: Polignano a Mare (BA), Puglia, Italia

Cala Ponte Marina è il nuovo porto turistico, localizzato alle porte di Polignano a Mare (BA). Un moderno porto, aperto tutto l’anno, progettato seguendo i più alti standard di comfort e qualità per offrire eccellenza nei servizi, sicurezza ed indimenticabili esperienze di viaggio. Un pontile galleggiante principale e n. 8 pontili secondari per una capienza di 317 posti barca fino a 35 metri, dotati di colonnine di energia elettrica, acqua e antincendio. Il marina offre servizi di guardiania, videosorveglianza, assistenza all’ormeggio, stazione carburanti, stazioni di scarico acque, bar-tavola calda, bagni e docce, parcheggio, wi-fi, illuminazione.

Sfoglia la galleria

Hotel Cala Ponte

Committente: Fimco Spa

Tipo di intervento: Nuova costruzione

Fine dei lavori: 2015

Tempo di esecuzione: 15 mesi

Indirizzo: Polignano a Mare (BA), Puglia, Italia

Situato nei pressi del porto turistico di Polignano a Mare, Cala Ponte Hotel si presenta come un grazioso borgo in stile mediterraneo con le volumetrie disposte attorno alla piscina laghetto. Gli edifici, in pietra locale e di colore bianco calce, ben si integrano con il circostante paesaggio caratterizzato da ulivi secolari, trulli e mare. Le 58 stanze climatizzate e dotate di ogni comfort sono dislocate in 4 blocchi indipendenti; nel plesso centrale, sono ubicati i servizi come il bar, il ristorante, la sala congressi. Il Resort offre anche una SPA con sala massaggi e trattamenti estetici. A disposizione degli ospiti, oltre alla grande piscina, solarium, giardini con essenze di macchia mediterranea, campi da tennis e area a parcheggio.

Sfoglia la galleria

Hotel Il Melograno

Committente: Soiget Srl

Tipo di intervento: Ristrutturazione

Fine dei lavori: 2015

Tempo di esecuzione: 5 mesi

Indirizzo: Monopoli (BA), Puglia, Italia

Il Melograno è un luxury resort nato dallo straordinario lavoro di recupero di un’antica masseria immersa tra centinaia di ulivi secolari. La struttura è stata completamente ristrutturata e ammodernata: 40 camere, una sala meeting, larghe piscine, un’area fitness e una SPA. La ristrutturazione ha dato vita a un resort di massimo livello che soddisfa i bisogni degli ospiti più esigenti. Tra le realizzazioni anche un’area esterna dedicata ai banchetti, il riscaldamento della piscina e una SPA di ultima generazione.

Sfoglia la galleria

Hotel La Peschiera

Committente: Soiget Srl

Tipo di intervento: Ristrutturazione

Fine dei lavori: 2015

Tempo di esecuzione: 5 mesi

Indirizzo: Monopoli (BA), Puglia, Italia

La Peschiera è un luxury resort che include un ristorante sul mare. La sua posizione unica ha richiesto uno straordinario intervento di recupero e, per offrire agli ospiti una permanenza comoda e di alto livello, è svolta una costante manutenzione degli elementi strutturali e decorativi fino alle piante ornamentali.

Sfoglia la galleria

Resort Porto Giardino

Committente: Sorgente Rem

Tipo di intervento: Ristrutturazione

Fine dei lavori: 2015

Tempo di esecuzione: 5 mesi

Indirizzo: Loc. Capitolo, Monopoli (BA), Puglia, Italy

Porto Giardino è un resort fronte mare circondato da un grande parco verde. L’imponente lavoro di ristrutturazione e manutenzione hanno elevato il comfort e la qualità di 205 ville con giardino privato, tutte immerse nel parco, con una grande sala meeting, piscine, solarium, un’area giochi, un ristorante e un grande atrio. La nuova SPA di 200 mq, include la sauna hammam, vasche jacuzzi, un programma di wellness e molti trattamenti di bellezza.

Sfoglia la galleria

Oriente Residenze di pregio

Committente: Fimco SpA

Tipo di intervento: Restauro

Fine dei lavori: 2009

Tempo di esecuzione: 20 mesi

Indirizzo: Bari, via De Giosa, Puglia, Italia

Nel cuore della città di Bari, nelle vicinanze del noto teatro Petruzzelli, prestigiosi appartamenti caratterizzati da finiture di altissimo livello, in un esclusivo edificio dei primi del ‘900 dichiarato di “particolare interesse” dalla Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali. L’intervento di restauro ha interessato le facciate, caratterizzate da ricchi e differenti repertori decorativi quali pilastri, colonne, timpani, archi, paraste e la distribuzione interna per una migliore fruibilità degli spazi.

Sfoglia la galleria

Via Melo Residenze di pregio

Committente: Fimco SpA

Tipo di intervento: Restauro

Fine dei lavori: 2012

Tempo di esecuzione: 10 mesi

Indirizzo: Bari, Via Melo, Puglia, Italia

Progettazione, risanamento, impiantistica moderna e ristrutturazione di esclusive abitazioni, locale commerciale e uffici in palazzo di fine ’800. L’immobile del tipo a muratura portante è stato consolidato mediante interventi con catene e rinforzi con imperneazioni dei cantoni. Gli infissi esterni e i portoni di accesso sono stati realizzati in legno riproponendo le tipologie di quelli preesistenti al fine di non alterare l’armonia della facciata. Tutte le unità immobiliari sono state dotate di impianto di climatizzazione invernale ed estivo autonomo. Gli impianti elettrici e speciali sono stati eseguiti ex novo.

Sfoglia la galleria

Colonna I Residenze di pregio

Committente: Colonna Prima Srl

Tipo di intervento: Ristrutturazione

Fine dei lavori: 2013

Tempo di esecuzione: 30 mesi

Indirizzo: Roma, Lazio, Italia

Progettazione, risanamento, impiantistica moderna e ristrutturazione di esclusive abitazioni in palazzo di fine ’800. L’immobile è conosciuto come Palazzo ODESCALCHI -SIMONETTI ed è situato al centro di Roma, nel Rione Prati, immediatamente a ridosso del Lungotevere ed in prossimità di Piazza Cavour. Costituisce l’intero isolato individuato dalle vie Vittoria Colonna, Pietro Cavallini, Marianna Dionigi e Muzio Clementi ed è composto da due edifici realizzati in tempi differenti. La parte su via Colonna, risalente alla fine del 1800, è stata, tra l’altro, una delle residenze romane dello scrittore Luigi Pirandello mentre il secondo edificio fu realizzato, in aderenza all’esistente, nel 1925. Si sviluppa su vari livelli, quattro per la parte su via Colonna e sei per quella su via Dionigi.

Sfoglia la galleria

Hotel Cicerone Opere in cantiere

Committente: Piazza di Spagna View Srl

Tipo di intervento: Ristrutturazione

Fine dei lavori: 2019

Tempo di esecuzione: 24 mesi

Indirizzo: Roma, via Cicerone, Lazio, Italia

L’albergo si compone di 292 camere e 12 suite, American Bar e due ristoranti, Sale riunioni e un garage interrato collegato direttamente all’hotel. Di forma a «C», si sviluppa su complessivi 10 piani: due piani interrati (garage, locali tecnici e magazzini) e otto fuori terra (reception, camere, suite e ristorante). L’intervento di manutenzione straordinaria e riqualificazione funzionale, prevede il rifacimento delle camere, corridoi, spazi comuni e sale convegni con sostituzione di pavimenti, rivestimenti, mobilio, tendaggi; nuova disposizione nei layout dei bagni con sostituzione di tutti gli elementi. Per il miglioramento del confort e per la riduzione dei consumi verranno sostituite le vetrate degli infissi oltre ad una revisione complessiva degli impianti elettrici, a fluido e di climatizzazione invernale ed estiva dell’intero complesso.

Sfoglia la galleria

cicerone

Westinghouse Opere in cantiere

Committente: Amteco&Maiora Srl

Tipo di intervento: Ristrutturazione/Nuova costruzione

Fine dei lavori: 2019

Tempo di esecuzione: 18 mesi

Indirizzo: Torino, Piemonte, Italia

Centro Commerciale di circa 11.300 mq con area di vendita di 4.500 mq. L’edificio ha pianta rettangolare e si sviluppa su un unico livello fuori terra, è dotato di circa 100 posti auto distribuiti su tre livelli interrati accessibili, sia da Corso Vittorio Emanuele che da via Borsellino. Sul retro, è prevista l’area per lo scarico delle merci con accesso da una viabilità secondaria totalmente distinta da quella dei clienti. Nell’intervento è compresa anche la ristrutturazione dell’edificio ex Caserma Lamarmora (sottoposto a vincolo da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali) e del Turismo e prevede, su una superficie complessiva di 2.600 mq, la realizzazione di negozi di vicinato al piano terra ed uffici al primo piano.

Sfoglia la galleria